di Giuseppe Astone

Giuseppe Astone, esperto di vendita e marketing digitale, fondatore di commercialidigitali.com, spiega agli utenti di AAAgents come fare una chiamata a freddo in modo efficace.

Questo è un esempio di come una chiamata a freddo può funzionare ancora oggi. In breve, di come fare una chiamata a freddo in modo efficace: cosa ho utilizzato?
Ho costruito un ponte di collegamento ed ho abbattuto la barriera che c’è dall’altra parte: non ho proposto qualcosa e l’unica cosa che ho venduto è stato l’indirizzo mail a cui poter inviare una presentazione.

Tra due giorni, quando richiamerete saprete già il nome del cliente e se la mail è fatta bene, con delle testimonianze, avrà lavorato per voi e potrete quindi utilizzare questo primo contatto per intavolare una trattativa vera e propria.
Quindi, ricapitolando: bisogna individuare il target, trovare un ponte di collegamento, avere una riprova sociale (dimostrare cioè che lavori ed hai già esperienza con quel tipo di cliente, in quel settore, per quel servizio).
Non si tratta più di call center, ma di chiamate efficaci!

AAAgents

«Decisamente dalla parte degli agenti»

AndroidiOS

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *