di Emanuele Maria Sacchi – Executive Manager @ Evolution Forum

Ai commerciali mediocri piace improvvisare. Quando incontrano un cliente dicono semplicemente le prime cose che gli vengono in mente. Non si rendono conto che, al giorno d’oggi, questo è uno dei motivi principali per cui la loro attività non decolla.

È il motivo per cui restano in fondo alla classifica. Improvvisare è assurdo. Tuttavia questo permette loro di crearsi degli alibi per giustificare l’insuccesso. Nell’immediato gli alibi sono comodi, subito dopo diventano delle prigioni. Oggi, invece, il modo più veloce e proficuo per crescere e diventare bravi è imparare dai migliori, i cosiddetti “Top Performer”: prendere spunti, con umiltà, da chi ottiene risultati superiori e poi personalizzare il tutto su se stessi. Che tu abbia un mutuo da pagare o dei progetti entusiasmanti da realizzare, non hai molto tempo. Cominciamo subito.
I top performer li riconosci al volo, hanno almeno 7 caratteristiche distintive; prova a darti un voto su ciascuna di esse (così saprai dove devi migliorare):
1) immagine positiva e potente (esprimono successo, sanno come muoversi, parlano in modo costruttivo, hanno sempre dei progetti molto interessanti in vista, sono curati ed esprimono cura in ciò che fanno);
2) grande autostima (entusiasmo, esuberanza, ottimismo senza confini, fiducia in se stessi);
3) vogliono davvero aiutare il cliente (sanno che questo è il modo migliore per avere relazioni continuative e sviluppare il passaparola positivo);
4) sanno auto-motivarsi (sono consapevoli che il mestiere di vendere è fatto di alti e bassi e quindi non ripongono in altri la loro motivazione; quando cadono si rialzano prontamente. Non sprecano tempo a leccarsi le ferite);
5) sono ambiziosi (osano, puntano in alto, direttamente al decisore; sono consapevoli che hanno ben poco da perdere e quindi… perché non provarci? Invece di sprecare tempo solo con piccoli business, perseguono il sogno, il salto, il progetto wow…);
6) coltivano la formazione continua (investono su se stessi quotidianamente, imparano dagli errori, si rallegrano e consolidano i successi, hanno mantenuto la curiosità dei bambini, sono degli eterni apprendisti, sono convinti che nulla sia definitivo e quindi si evolvono continuamente);
7) sono entusiasti della vita (ogni giorno è un regalo, ogni situazione una sfida, ogni cliente una benedizione, ed è per questo che hanno un’altissima energia, un buon umore persistente e un inguaribile ottimismo; del resto, chi ha avuto successo, se ci pensi, ha sempre creduto nel successo…).
***
Vuoi conoscere le 10 regole d’oro che nella vendita fanno la differenza? Ci vediamo la prossima settimana con la regola numero 1. A presto!

AAAgents

«Decisamente dalla parte degli agenti»

AndroidiOS

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *