L’esperto risponde – Agente operante all’estero

Di Redazione Un agente, in quanto operante esclusivamente all’estero, non è stato iscritto all’Enasarco. Riteniamo, quindi, che non gli spetti il Fondo indennità di risoluzione del rapporto (Firr). Vista la causa di risoluzione (cessazione del contratto a termine) gli spettano comunque l’indennità di clientela e quella meritocratica?   Il c.d. Firr non ha natura previdenziale e […]

Read more
Guida per agenti di commercio: come tutelare i propri diritti

A cura dell’Avv. Alessio Pistone, titolare dello Studio Legale Pistone – Specializzato nella difesa degli agenti di commercio Al fine di non perdere la possibilità di richiedere tutte le spettanze di fine rapporto (indennità di fine rapporto, indennità preavviso, nuova indennità clientela meritocratica, indennità F.I.R.R., indennità maneggio denaro, indennità per il patto di non concorrenza, […]

Read more